Servizi offerti

Disturbi del Comportamento Alimentare presentano genesi e fattori di mantenimento complessi che richiedono una fase di accoglienza  precisa e attenta, durante la quale formulare una corretta diagnosi, raccogliere i bisogni del paziente e valutare la presenza di eventuali co-morbilità che vanno indagate con approfondimenti specialistici (es. visita psichiatrica, dietologica, endocrinologica,…).

L’accoglienza permetterà di co-costruire con il paziente  un piano terapeutico individualizzato che potrà articolarsi attraverso diverse modalità d’intervento:

  1. l’adesione ad un percorso di riabilitazione psico-educazionale;
  2. l’adesione ad una psicoterapia individuale finalizzata, attraverso una metodologia cognitiva, strategica e narrativa, alla comprensione e risoluzione del disturbo;
  3. l’adesione ad una terapia di gruppo, in cui il gruppo diventa luogo di ascolto ed efficace strumento terapeutico.
  4. l’accesso alla metologia EMDR, per facilitare la rielaborazioni di esperienze traumatiche, spesso alla base di disturbi dissociativi, presenti nei DCA

La  presa in carico  del paziente può prevedere un supporto alla famiglia e, nei casi di grave compromissione delle condizioni psico-fisiche, un periodo di ricovero preso strutture specializzate.